Ems training, il tuo ponte verso il medical fitness!

28.07.2020

Medical fitness (o medical training), un trend in evidente crescita che nei prossimi 10 anni si ritaglierà uno spazio importante all'interno di poliambulatori e centri fisioterapici! 


Si parla tanto di medical fitness, l'allenamento considerato da un'altra prospettiva. 

Visto finalmente non più solo come uno strumento per restare in forma e avere un corpo tonico e scolpito in spiaggia, ma soprattutto come cura - concedimi il termine - da somministrare ai pazienti per combattere o prevenire l'insorgenza di disturbi fisici e del movimento. 

Finalmente, si.

Perché l'esercizio fisico è un'ESIGENZA VITALE per il benessere delle persone, e la sua assenza è quindi un rischio. L'OMS, nel 2009, ha dichiarato con fermezza che la sedentarietà è una delle maggiori problematiche di salute pubblica!

E anche l'emergenza Coronavirus ci ha insegnato, senza mezzi termini, a muso duro, che oggi più che mai bisogna essere sani e forti per resistere ai cambiamenti dell'ambiente che ci circonda. 

Medical fitness, ecco perché funzionerà

Nell'ultimo decennio, la connessione tra BENESSERE e ATTIVITÀ FISICA si è fatta sempre più marcata. Tante le iniziative sviluppate nel nostro Paese incentrate sull'utilizzo della pratica sportiva come farmaco.

Poche però hanno realmente funzionato, a causa della mancanza di una reale applicazione pratica. Molta teoria, insomma, non sostenuta da un collegamento tangibile con l'area sanitaria del territorio.

Il MEDICAL TRAINING funzionerà perché è necessario tracciare un sentiero alternativo rispetto all'incremento insostenibile dei costi delle spese sanitarie regionali e nazionali.

Da qui l'importanza di inserire quella valenza di prevenzione sempre tanto discussa, ma solo poche volte concretizzata.

I MEDICI di Medicina Generale e i FISIOTERAPISTI rappresentano il primo contatto con il territorio, conoscendo meglio degli altri lo stato di salute dei soggetti che hanno in cura.

Dovranno agevolare il passaggio da una medicina difensiva ("ho male, prendo un farmaco"), ad una di iniziativa ("sto bene e voglio continuare a esserlo"), che reputi l'esercizio fisico al pari di un farmaco da prescrivere e somministrare secondo regole e protocolli precisi ed avvalendosi di tecnologie supportate da studi scientifici.

Una vera RIVOLUZIONE, con benefici per il MEDICO o il FISIOTERAPISTA, per il paziente e anche per il risparmio in ambito sanitario. 

Ems training medicale con miha bodytec

Il mercato sanitario dell'EMS sta crescendo con dinamicità spinto da un significativo vantaggio, la possibilità di programmare percorsi terapeutici efficaci e individuali. 

Ma è importante una precisazione.

L'elettrostimolazione muscolare viene utilizzata in ambito fisioterapico da diverse decine di anni con risultati ottimi in termini di incremento della forza, ma con limiti dal punto di vista funzionale.

Oggi non è più così.

L'EMS TRAINING "total body", grazie alla moderna tecnologia di miha bodytec, permette di associare esercizi funzionali semplici alla stimolazione elettrica di tutti i principali distretti muscolari in contemporanea.

miha bodytec è l'UNICO dispositivo di ems sul mercato con certificazione medicale, una validazione che ne consente quindi l'utilizzo in poliambulatori e centri fisioterapici.

È ideale nel percorso di riabilitazione POST-CHIRURGICA e nella rieducazione POSTURALE, per la riattivazione di distretti muscolari specifici senza produrre quei movimenti articolari che possono causare un sovraccarico e una successiva fase infiammatoria.

E le sessioni di allenamento durano solo 20 MINUTI, programmabili settimanalmente, proprio in virtù dell'estrema efficienza della tecnologia EMS di miha bodytec.

Interessante vero?

Ma vediamo più da vicino alcune delle applicazioni dell'EMS.

Applicazioni medicali di miha bodytec

L'EMS TRAINING è utilizzato con ottimi risultati in:

  • POST-CHIRURGIA: legamento plastica, acromioplastica, tenorrafia, tenotomia, ricostruzione della cuffia dei rotatori, artroprotesi (di ginocchio, d'anca, di caviglia, di spalla), stabilizzazioni di fratture con chiodi endomidollari
  • PERIODI DI IMMOBILIZZAZIONE: in gesso o tutore (distorsione tibio-tarsica, distorsione di ginocchio, traumatismi del gomito, lussazione o sub-lussazione di spalla, colpo di frusta cervicale, distorsione del rachide, traumatismi della mano e delle dita, traumatismi del piede)
  • INSTABILITÀ CRONICHE: (lassità legamentosa, lassità capsulare, instabilità di spalla, di ginocchio, di caviglia, di polso, di gomito e d'anca)
  • TRATTAMENTO/PREVENZIONE: dei più comuni disturbi patologici della popolazione tra i quali lombalgia, sarcopenia, osteoporosi e mal di schiena

miha bodytec è 100% conforme: rispetta tutti i requisiti della norma DIN Standard 33961-5 per l'EMS training!

Se sei un MEDICO, un FISIOTERAPISTA o FISIATRA, prova a immaginare i vantaggi che potresti sfruttare dall'utilizzo di questa tecnologia, e al tempo stesso i benefici per i tuoi pazienti/clienti nella prevenzione o nella battaglia contro svariati (e comuni) disturbi cronici e del movimento.

Quindi...

Il MEDICAL FITNESS (o medical training) è trend consolidato, come emerso dai dati pubblicati da Deloitte (azienda specializzata in ricerche di mercato) durante l'ultimo Rimini Wellness.

Le persone sono sempre più attente alla forma fisica, ma al tempo stesso al benessere e alla salute del corpo. 

L'EMS TRAINING, in questo senso, è un PONTE che può garantirti un ingresso di SUCCESSO in questo settore. Benefici concreti per i tuoi pazienti/clienti e un MERCATO in espansione per la tua attività! 

Per maggiori informazioni clicca il link qui sotto!

Ems training, il tuo ponte verso il medical fitness

L'ems training può rivelarsi un ponte verso il medical fitness, un trend in crescita che trova spazio in poliambulatori e centri fisioterapici.
applicazione medical fitness in centro fisioterapico
Author:
undefined
Ems Training Italia